Il progetto “LegalitĂ ? Si, grazie!” nasce dall’esigenza di contribuire a favorire l’acquisizione di atteggiamenti e comportamenti rispettosi della legalitĂ  democratica e della convivenza civile in una cittĂ  nella quale le regole vengono quotidianamente disattese e violate, dove esistono forme di violenza e di prevaricazione rispetto alle quali i cittadini si sentono disarmati e impotenti.

In particolare, il progetto ha attivato un percorso educativo nelle scuole elementari e nelle scuole medie inferiori sul territorio della VI Municipalità di Napoli comprendente quartieri come Barra S, Giovanni e Ponticelli, caratterizzati da problematiche accumulate nel tempo e comuni a quasi tutte le aree periferiche delle grandi città; attraverso l’utilizzo di metodologie partecipative e di confronto, le attività del progetto hanno avuto l’obiettivo di stimolare la riflessione tra i ragazzi e le ragazze, affrontando in classe, durante l’orario curriculare, temi come il rispetto dei diritti, il rispetto di sé e gli altri, il rispetto dell’ambiente, e discutendo di fenomeni come il bullismo, l’usura, il racket e la violenza, attivando strategie comuni di prevenzione e risoluzione dei conflitti

 

Progetto co-finanziato dal Comune di Napoli: Assessorato all’Educazione e alla LegalitĂ